Rottamazione e Saldo e Stralcio, chiarificazione della Direzione dell' Agenzia delle Entrate del Lazio

  • 19/07/2021

La Direzione Generale dell' Agenzia delle Entrate del Lazio, facendo seguito ad una nostra richiesta del 15/07/2021 di chiarificazione circa il pagamento delle rate scadute della Rottamazione Ter e Saldo e Stralcio, in data odierna ha comunicato quanto segue :

In base a quanto disposto nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° marzo 2020, nel Decreto-Legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito dalla Legge 24 aprile 2020 n. 27, nel Decreto-Legge 8 aprile 2020, n. 23, convertito dalla Legge 5 giugno 2020, n. 40, nel Decreto-Legge 30 aprile 2020, n. 28 convertito dalla Legge 25 giugno 2020, n. 70, nel Decreto-Legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito dalla Legge 17 luglio 2020, n. 77, nel Decreto-Legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito dalla Legge 13 ottobre 2020, n. 126, nel Decreto-Legge 7 ottobre 2020, n. 125, convertito dalla Legge 27 novembre 2020, n. 159, nel Decreto-Legge 28 ottobre 2020, n. 137, convertito dalla Legge 18 dicembre 2020, n. 176, nella Legge 30 dicembre 2020, n. 178 e nel Decreto-Legge 31 dicembre 2020, n. 183, nel D.L. n. 3/2021, dal Decreto legge 30 gennaio 2021, n. 7, dal “Decreto Sostegni” (DL n. 41/2021), dal "Decreto Sostegni-bis"- DL n. 73/2021, nonché, dal Decreto-legge 30 giugno 2021, n. 99 sono state stabilite le seguenti misure agevolative:

Rottamazione/saldo e stralcio:

• Il MANTENIMENTO DEI BENEFICI DELLE MISURE AGEVOLATIVE - Differimento al 31 luglio 2021 del termine “ultimo” per il pagamento delle rate in scadenza nel 2020 relative alla "Rottamazione-ter”, al “Saldo e stralcio” e alla “Definizione agevolata delle risorse UE” -
 Differimento al 30 novembre 2021 del termine “ultimo” per il pagamento delle rate in scadenza nel 2021 relative alla "Rottamazione-ter”, al “Saldo e stralcio” e alla “Definizione agevolata delle risorse UE”.

Rateazioni:

• LA POSSIBILITÀ DI CHIEDERE LA DILAZIONE DEL PAGAMENTO delle somme ancora dovute per i contribuenti decaduti dai benefici della “prima Rottamazione” (DL n. 193/2016) e della “Rottamazione-bis” (DL n. 148/2017), presentando la richiesta di entro il 31 dicembre 2021;
• LA POSSIBILITÀ DI CHIEDERE LA DILAZIONE DEL PAGAMENTO per i contribuenti decaduti dai benefici della Definizione agevolata (“Rottamazione-ter”, “Saldo e stralcio” e “Definizione agevolata delle risorse UE”), per mancato, insufficiente o tardivo versamento delle rate scadute nel 2019;
• LA POSSIBILITÀ DI CHIEDERE LA DILAZIONE DEL PAGAMENTO per i contribuenti decaduti dai benefici della rateazione prima dell’8 marzo 2020, presentando la richiesta entro il 31 dicembre 2021, senza necessità di saldare le rate scadute alla data di relativa presentazione.

Saluti 


Direzione Regionale Lazio
Servizi Regionali ai Contribuenti S/N
Relazione Contribuenti 
 

SUPPORTIAMO
TUTELIAMO
CONDIVIDIAMO

Entra a far parte del nostro gruppo
Imprese Italia
Sede operativa:
BENEVENTO
Via XXIV Maggio, 2

Sede legale
ROMA
Via Domenico Parasacchi, 200